Architettura sostenibile: Torre Elithis

La Torre Elithis è un esempio di architettura sostenibile

L'ambiente è qualcosa di cui ci siamo sempre preoccupati, per questo da anni partecipiamo a progetti sostenibili.

Quando partecipiamo a un progetto lo consideriamo come un ecosistema dove l'ecocostruzione, l'ecogestione, la decostruzione e il comfort sicuro sono realtà concrete per raggiungere una vera sostenibilità architettonica. L'ambiente è qualcosa di cui ci siamo sempre preoccupati, per questo da anni partecipiamo a progetti sostenibili, in quanto siamo stati in grado di soddisfare le certificazioni ed i criteri per edifici efficienti.

Siamo consapevoli che gli edifici consumano più della metà delle risorse energetiche e materiali del pianeta. Formulando le nostre materie prime, i nostri prodotti sono completamente riciclabili meccanicamente. Inoltre, sono conformi alla Direttiva RoHS. L'uso dei prodotti RoHS contribuisce all'edilizia sostenibile, preservando la sicurezza delle persone e dell'ambiente limitando l'uso di sostanze considerate pericolose dall'UE.

proyectos sostenibles

La vera sostenibilità richiede una profonda trasformazione del ruolo dell'architetto, che deve controllare l'impatto degli edifici sull'ambiente e sulla salute in un modo che sia tecnicamente ed economicamente fattibile.

È il caso dell'edificio per uffici della Torre Elithis, dove si dà la preferenza alla salute delle persone e del nostro pianeta, oltre che all'efficienza energetica. Il progetto è stato creato da Thierry Bièvre, direttore generale della società Elithis Ingénierie, ed è un esempio di edilizia sostenibile che utilizza le più recenti tecnologie disponibili.

Sala de reuniones de la Torre Elithis

La Torre Elithis è un edificio per uffici di nuova generazione con un bilancio energetico positivo, che genera più energia di quanta ne consumi ed emette sei volte meno gas serra (GES). Ciò dimostra che, richiedendo intelligenza, audacia e creatività, è possibile costruire in modo estetico, pulito ed efficiente dal punto di vista energetico, per costi simili a quelli degli edifici tradizionali.

Solo fondamenta solide consentono di realizzare edifici sostenibili.

I materiali sono stati scelti in base al loro impatto ambientale. La pelle esterna è fatta di legno, isolamento riciclato e numerosi pannelli di vetro, che favoriscono l'ingresso della luce naturale. La forma dell'edificio mira a ridurre le superfici superflue.

Paredes acristaladas favorecen la entrada de luz natural

Per distribuire i servizi cablati e alimentare i punti di connessione, è stato scelto il Canale 93 in colore alluminio, senza l'aggiunta di processi industriali, in un percorso perimetrale a livello di presa. Il Canale 93 è una soluzione flessibile e adattabile, fa parte delle pareti grazie alla possibilità di essere incassato. Può essere installato con qualsiasi tipo di meccanismo presente sul mercato e può essere integrato in ambienti architettonici, garantendo la massima funzionalità con tutti i vantaggi dell'isolamento elettrico e delle finiture in alluminio.  Essendo esente da manutenzione, riciclabile e conforme alla normativa RoHS, contribuisce alla sostenibilità complessiva dell'edificio.

La Canal 93 Unex es reciclable y no requiere mantenimiento

Le soluzioni Unex consentono un'ottimizzazione dei costi, in quanto rendono possibile l'evoluzione e l'adattamento degli impianti per coprire i cambiamenti e le esigenze future dell'edificio. Inoltre, la loro facile installazione riduce i tempi ed i costi delle operazioni ed i problemi per l'utente, favorendo il massimo comfort delle persone.

 

Se avete un progetto in cui avete bisogno di alimentare posti di lavoro e non sapete quale soluzione utilizzare, contattateci e vi aiuteremo a scegliere l'opzione migliore.

 

Articoli correlati